Burgus Lupuli, il Festival delle Birre Artigianali Abruzzesi nel borgo di Capestrano

Burgus Lupuli | Birre Artigianali abruzzesi | Borgo Capestrano

Sabato 1° e domenica 2 luglio 2017 torna Burgus Lupuli, il Festival delle Birre Artigianali Abruzzesi nel borgo di Capestrano (AQ).
L’evento consiste di una due giorni di degustazioni: protagoniste le birre artigianali da assaggiare percorrendo un percorso all’interno del centro storico di Capestrano.
Ad accompagnare il gusto non solo la presenza di stand enogastronomici, ma soprattutto la partecipazione di artisti di strada che si esibiranno in spettacoli da vivo con musica e altre sorprese.
Birre artigianali abruzzesi | burgus lupuli | borgo Capestrano

Visitare il borgo di Capestrano

Capestrano è conosciuto per essere uno dei borghi più belli d’Abruzzo: un comune italiano di 888 abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo. Per la precisione esso si trova tra l’altopiano di Navelli e gli estremi sud-orientali del gruppo del Gran Sasso d’Italia.
Il nome deriva dal periodo dell’altomedioevo, quando probabilmente ci fu un primo insediamento detto Caput Tritanum dopo il precedente di epoca romana chiamato Trite o Trita, dove la vallata del fiume Tirino (lat. Tritanum), tra IX e X secolo venne invasa dai Saraceni.
Le prime notizie documentate di Capestrano risalgono al secolo IX: in quel periodo il territorio era sotto la giurisdizione del Monastero benedettino di San Pietro in Trite o Trita, detto poi ad Oratorium, che a sua volta operava sottola giurisdizione del Monastero di San Vincenzo al Volturno, da cui dipendeva. Nel 1240 Capestrano era il Feudo di Tolomeo di Raiano e successivamente, nel 1284, passò agli Acquaviva per concessione di Carlo I d’Angiò.
Entrò a far parte della Contea di Celano agli inizi del 1300 per opera di Carlo III di Durazzo e attraverso le signorie di Leonello Acclozamora e dei Piccolomini, passò nel 1566 ai Medici.
Famosa è la celebre statua di arte italica ritrovata nella necropoli di Capestrano, “Il Guerriero di Capestrano, conservata a Chieti nel Museo Archeologico Nazionale: essa risale al VI secolo a.C.
Borgo Capestrano | Burgus Lupuli | Birre Artigianali abruzzesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *