Cosa fare a Ferragosto 2017? Per le tue vacanze scegli l’ Abruzzo!

cosa fare a Ferragosto 2016 in Abruzzo | Vacanze di Ferragosto

Cosa fare a Ferragosto 2017? Per le tanto attese e sudate vacanze di ferragosto scegli la regione Abruzzo, un posto ricco di opportunità che cela innumerevoli sorprese. L’Abruzzo è il luogo ideale per trascorrere i propri momenti di svago per staccare dalla frenesia della città e dalla routine quotidiana, terra ideale in cui si va dal mare alla montagna, passando per i caratteristici borghi, con pochi km di distanza. In questa regione tutto diventa semplice e facilmente raggiungibile, dalle gite fuori porta sulle splendide montagne abruzzesi, alla visita dei numerosi borghi medievali che affollano l’entroterra abruzzese, alla scoperta delle più belle spiagge della costa, l’Abruzzo è una regione davvero adatta a tutti e a misura d’uomo. Di seguito andremo ad indicare le principali attrattive della regione Abruzzo, itinerari e mete da visitare tra Parchi Naturali, Borghi Medievale e località balneari davvero imperdibili.

Cosa fare a Ferragosto 2017 in Abruzzo: alla scoperta dei Parchi naturali

cosa fare a Ferragosto 2016 in Abruzzo | Vacanze di Ferragosto

Partendo dalla montagna vi è davvero un’ampia scelta: con 3 parchi nazionali e uno regionale l’Abruzzo presenta un’elevata percentuale di superficie protetta, guadagnandosi l’appellativo di “Regione Verde d’Europa”. Nello specifico i parchi da poter visitare sono i seguenti:

  • Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, il più antico dei quattro in quanto istituito nel 1923. La sua superficie si estende per 50.000 ettari e comprende le province di L’Aquila (per ¾, dell’intero parco), Frosinone (Lazio) e Isernia (Molise). Al suo interno sono presenti diverse specie come l’orso bruno marsicano, l’aquila reale, il lupo appenninico e il camoscio;
  • Il parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, il quale presenta invece il primato di essere il più grande della regione (150.000 ettari). Si estende nelle province di Pescara, L’Aquila e Teramo. Comprende tre grandi gruppi montuosi: il Gran Sasso, il Massiccio della Laga e i Monti Gemelli. Da annoverare inoltre l’altopiano di Campo Imperatore, nel cuore del Gran Sasso, soprannominato “Il piccolo Tibet”;
  • Il Parco Nazionale della Maiella, si estende nelle province di Pescara, L’Aquila e Chieti. Compresa interamente nel massiccio della Maiella ha nel Monte Amaro la vetta più alta dell’Appennino;
  • Il Parco Regionale del Sirente Velino, comprende 22 comuni dell’Aquila e presenta due principali massicci: il Monte Velino ad ovest e il Monte Sirente a est.

Cosa fare a Ferragosto 2017 in Abruzzo: in viaggio tra i vari borghi medievali

cosa fare a Ferragosto 2016 in Abruzzo | Vacanze di Ferragosto

Per chi ama la storia, l’arte e tutto ciò che si può conservare del passato, l’Abruzzo si posiziona al 2° posto tra i “I borghi più belli d’Italia“, con i suoi 22 centri che spiccano per interesse storico e artistico. Rimanendo nella fascia montana, è l’Aquilano che presenta il maggior numero di piccoli borghi incastonati tra le catene montuose, come Castel Del Monte, Santo Stefano di Sessanio o più in giù nella Marsica, Scanno e Anversa degli Abruzzi. Altri esempi di piccoli gioielli d’arte sono Castelli nel teramano, famosa in tutto il mondo per le sue antiche ceramiche, Atri apprezzata non solo per la bellezza architettonica, ma anche per i suoi calanchi; Città Sant’Angelo per il suo belvedere dal quale poter scorgere una vista davvero suggestiva, Loreto Aprutino e Civitella Del Tronto, famosa per la sua roccaforte risalente al 1500.

Cosa Fare a ferragosto 2017 in Abruzzo: dove trascorrere la vacanza al mare

cosa fare a Ferragosto 2016 in Abruzzo | Vacanze di Ferragosto

Per gli amanti del mare, del sole e delle spiagge l’Abruzzo possiede differenti località balneari tutte da scoprire.
A partire da quelle della provincia di Teramo che spaziano da Martinsicuro a Silvi Marina, passando per quelle del Pescarese tra Montesilvano e Francavilla al Mare, sino alle spiagge ricche di calette della Costa dei Trabocchi, dove in particolare spiccano le località di Ortona, Fossacesia, Rocca San Giovanni, San Vito Chietino e Vasto. Da ricordare due di alcune importanti riserve naturali: quella della “Torre del Cerrano” tra Pineto e Silvi Marina e quella di “Punta Aderci” a Vasto.

Se desideri trascorrere una vacanza in Abruzzo non perdere la nostra Offerta per Ferragosto 2017.offerta_ferragosto_2016_residence_triangolo_abruzzo Scopri di più sull’offerta di Ferragosto 2017!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *