La Sagra di Torano Nuovo

La Sagra di Torano Nuovo, che si svolge dal 12 al 17 agosto, si presenta come una delle sagre
che registra il maggior numero di presenze tra la zona compresa tra Abruzzo e Marche.
L’evento enogastronimico, che ha come biglietto da visita il Vino, i Maccheroni e il
Formaggio Fritto, nasce dall’associazione Pro-Loco con il fine di valorizzare i prodotti tipici del
paese.

La Sagra di Torano Nuovo e l’enogastronomia

La Sagra di Torano Nuovo ha luogo, come dice l’evento stesso, nel paese di Torano Nuovo che, durante la manifestazione, vede i suoi stretti vicoli e le sue piazzette colmi di gente offrendo tra animazioni e stands prodotti tipici locali. Si degusta, infatti, e si ammira
il frutto della fatica e della bravura della gente locale, che espone i propri prodotti, in particolare:

  • il vino Montepulciano e Trebbiano, prodotto da molti coltivatori della zona tra cui Emidio Pepe, Strappelli, Torri, Cornacchia, ed esposto con stands personali nella “Via dei Vini”, con possibilità di degustazione e di acquisto dei prodotti.
  • La salsiccia, i maccheroni e il formaggio fritto, anch’essi esposti in specifici stand sparsi per il paese

Ad accompagnare i buongustai non possono mancare eventi, iniziative musicali e iniziative di  intrattenimento.

Torano Nuovo e la musica sotto le stelle

sagra-salsicce-e-vino

Dopo aver degustato e assaggiato i prodotti tipici, c’è bisogno di svagarsi: la Sagra di Torano Nuovo cambia le vesti.
Dopo mezzanotte, infatti, viene allestita una grande area che si trasforma in una discoteca sotto le stelle, lontano dal centro
del paese per non dare disturbo alle famiglie che vogliono riposarsi.
Torano Nuovo, definito “Paese del Gusto”, grazie all’abbondanza dei suoi prodotti tipici, garantisce
qualità e divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *