Il Vino Cotto Teramano e la storia dell’Azienda Agricola Perconti

Il Vino Cotto Teramano è un prodotto tipico dell’antica tradizione abruzzese. Il suo metodo di realizzazione ha origini arcaiche risalenti all’epoca romana. Un esempio di produzione dal sapore tipico della tradizione di famiglia e dall’innovazione tecnologica è dato dall’Azienda Agricola Perconti, sita nel comune di Cellino Attanasio, in provincia di Teramo, che ha deciso di puntare  su quattro diverse linee di commercializzazione di Vino Cotto.

Attraverso l’evento “Cantine Aperte 2016”  Sabato 28 e Domenica 29 Maggio è possibile gustare questa deliziosa e particolare bevanda e conoscere da vicino i produttori, che saranno lieti di offrire ed illustrare, la preparazione e l’origine del Vino Cotto Perconti, presso l’azienda vinicola “La Quercia” in Contrada Colle Croce a Morro d’Oro.

Vino Cotto Teramano | Vino Cotto Abruzzo | Azienda Agricola Perconti

Vino Cotto Teramano: origini, composizione e diffusione

Le prime testimonianze sul Vino Cotto Teramano risalgono a un documento del 1811, in una pubblicazione di Filippo Rizzi, che definisce le conseguenze negative di cuocere il mosto. L’autore fa probabilmente riferimento all’abitudine di molti viticoltori dell’epoca, di dare consistenza a vini di bassa qualità e scarsa gradazione alcolica. Ma negli ultimi anni le cose sono cambiate, dato che il Vino Cotto si ottiene dalla fermentazione alcolica del mosto cotto ed è considerato un ottimo vino da dessert.
Il processo tipico di produzione prevede una fase di concentrazione per evaporazione a pressione atmosferica, solitamente in caldaie di rame.
Secondo la tradizione abruzzese questo prodotto veniva realizzato solo in particolari occasioni, la nascita di un figlio ad esempio. In quel caso si lasciava invecchiare per 25-30 anni e veniva consumato al matrimonio, come elemento di continuità tra generazioni. A differenza di altri prodotti simili italiani, come vini da dessert, il Vino Cotto Abruzzese non ha avuto modo di farsi conoscere fuori dai confini regionali e nazionali. Tuttavia negli ultimi tempi ha iniziato a suscitare interesse, e nel 2003 è stato riconosciuto “prodotto agro-alimentare tradizionale”, consentendone la commercializzazione.

L’Azienda Agricola Perconti: sapore unico e origine della tradizione abruzzese

Vino Cotto Teramano | Vino Cotto Abruzzo | Azienda Agricola Perconti

L’azienda Agricola Perconti, avviata intorno alla fine dell’800, è attiva da quattro generazioni, oggi guidata da due giovani agricoltori, Vincenzo e Francesco Cori che, con la loro passione per il territorio e l’innovazione, di cui lo spirito giovane ne è sempre portatore, si posizionano sul mercato enogastronomico con prodotti quali:

La società prende il nome dal vecchio colle “Perconti” che sporge sul declivio del Vomano dove è ubicata la Cantina e la sede operativa.
L’azienda è immersa nel paesaggio della campagna teramana, tra ulivi, cipressi e vigneti, è composta da circa 28 ettari di terreno.

Perconti si distingue nel mercato italiano per la peculiarità di essere, la prima azienda vitivinicola ad effettuare la diversificazione sulle differenti cultivar di vitigno, nella lavorazione del Vino Cotto. In questo modo offre 4 tipologie di prodotti di nicchia:

  • Vino Cotto di Montepulciano;
  • Vino Cotto di Trebbiano;
  • Vino Cotto di Montonico;
  • Vino Cotto Riserva.

Il Vino Cotto Perconti si differenzia anche per il fatto che utilizza una moderna caldaia ad intercapedine, la quale permette di impostare tempi e temperature, il Vino Cotto così mantiene integre tutte le sue qualità e i singoli aromi. Quest’azienda mira dunque alla valorizzazione dei propri prodotti e alla riscoperta del territorio abruzzese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi